contatti compagnie aeree

Che tu sia un veterano o un viaggiatore alle prime armi, poco importa: esistono segreti che solo gli addetti ai gate possono rivelare.

Il viaggio aereo comincia… in aereoporto

Il viaggio in aereo non comincia da quando sali sull’aereo, ma prima: inizia nel momento in cui varchiamo la soglia dell’aeroporto.

Non sempre è facile districarsi tra le diverse insidie dell’aerostazione, soprattutto per chi è alla prima esperienza di volo.

È quindi importante sapere che ci sono persone in grado di assisterci passo dopo passo e alle quali dobbiamo rivolgerci in caso di bisogno: il personale aereoportuale.

Proprio a loro siamo andati a chiedere alcuni consigli, che ti riportiamo qui di seguito.

1. Evita i ritardi

Per evitare i ritardi, sarebbe bene non viaggiare nelle ore tarde della giornata. Infatti, i ritardi precedenti possono accumularsi e causare uno slittamento della partenza del vostro volo.

2. Come prendere per primo la valigia al nastro bagagli

Se vuoi assicurarti di essere il primo a ritirare la valigia, allora devi essere l’ultimo a consegnare il bagaglio per la stiva.
I carrelli sono infatti caricati dal davanti verso dietro, in modo da ottenere una distribuzione più stabile del peso.
Al contrario, non si avrebbe la certezza di riempire il primo vano.
Se sei tra gli ultimi a effettuare il check-in, allora il tuo bagaglio andrà a finire sull’ultimo carrello che sarà l’ultimo a essere scaricato dall’aereo. In questo modo, sarà anche il primo a comparire sul nastro di riconsegna.
Il modo più rapido rimane comunque il bagaglio a mano, che è però limitato in termini di liquidi e dimensioni. In questo caso, il bagaglio viene portato con sé ai controlli di sicurezza.

3. Come ottenere un giorno di vacanza gratis in più, oppure soldi in caso di overbooking

Può succedere a volte che il tuo volo vada in overbooking. Ovvero che si presentino al check-in più persone di quelle che l’aereo può imbarcare.
In questi casi il viaggiatore escluso dall’imbarco ha due alternative:

  1. o accetta, se gli vengono proposte in cambio dalla compagnia aerea, i vantaggi che quest’ultima gli propone (compensazioni, buoni viaggio, soggiorni in albergo e posti in prima classe per il volo successivo), in cambio della sua disponibilità a cedere il suo posto ad altri su quel volo,
  2. oppure chiede formalmente alla compagnia il risarcimento che gli spetta per il disagio del negato imbarco. Abbiamo già scritto in dettaglio cosa spetta al viaggiatore per overbooking e come ottenere i soldi in questo nostro articolo.

4. Come ottenere un posto migliore sul volo

Fai il check-in non prima delle 24 ore precedenti alla partenza del tuo volo. In questo modo, molti dei passeggeri avranno già ottenuto il loro posto e vi è maggiore possibilità di ottenerne uno migliore.

5. Come non spendere un patrimonio in acqua

Porta con te una bottiglia con l’imboccatura larga e chiedete con gentilezza di poterla riempire in uno dei punti di ristoro dell’aereoporto. Per passare ai controlli di sicurezza, la bottiglia deve essere vuota.

6. Come ottenere promozioni gratuite (molto raro)

Le promozioni e le tariffe scontate dell’ultimo minuto sono poche. In genere, vi hanno accesso i viaggiatori che hanno pagato di più o quelli abituali di una determinata compagnia aerea. Iscriviti al programma frequent flyer della tua compagnia aerea: potrebbe essere un vantaggio nel caso il cui il personale abbia bisogno di spostare un passeggero in un posto migliore.

7. Chiedi aiuto in caso di bisogno.

Mai vergognarsi di chiedere aiuto. Se avverti qualcosa che non va, non esitare a rivolgerti al personale che fare il possibile per assisterti. Rivolgiti al personale con calma ed educazione, anche quando senti di aver subito un disservizio. Potrebbe sembrare un consiglio scontato, ma molti viaggiatori pensano che fare di testa propria sia la soluzione migliore.

8. Impara quando hai diritto al risarcimento

In molti casi ai viaggiatori spetta un risarcimento economico o un rimborso, in caso di vari disservizi, o impedimenti, come in caso di un tuo annullamento del viaggio dovuto a malattia tua o di tuo famigliare, ritardo del volo all’arrivo superiore alle tre ore, cancellazione del volo da parte della compagnia aerea, negato imbarco (overbooking), danneggiamento o perdita del bagaglio.
In caso succeda una qualsiasi di queste evenienze non esitare a contattarci: sapremo come aiutarti a ottenere quanto ti spetta dalla compagnia aerea. Basta compilare il modulo che segue.

Modulo ritardo volo breve

Inserisci qui sotto i tuoi dati per chiedere l'assistenza gratuita di Bastabollette sul tuo problema con il volo