Il contesto in cui sorge il contratto telefonico: la chiamata commerciale

Tutti riceviamo quotidianamente telefonate con proposte commerciali in cui ci promettono tariffe convenientissime e affari di ogni genere.
Di solito, ci facciamo prendere e accettiamo entusiasti, registrando il nostro consenso durante la telefonata con l’operatore.
La sorpresa giunge con le prime fatture, in cui ci rendiamo conto di essere stati truffati. Paghiamo tariffe molto superiori a quanto ci hanno promesso e costi di cui non ci avevano parlato!

Ma è legale il contratto stipulato a telefono e che non corrisponde per giunta a quanto ci attivano?
Possiamo difenderci da queste situazioni? Come?

Sono validi i contratti stipulati a telefono?

In linea generale i contratti a voce sono validi. Nei contratti a distanza, tuttavia, l’operatore deve rispettare alcuni obblighi di trasparenza e informativa che lasciamo ampi margini di tutela per il consumatore.

Vediamo esattamente quali in questa diretta del canale youtube Basta Bollette.

Nelle nostre dirette Youtube rispondiamo alle domande dei nostri follower e approfondiamo temi di interesse suggeriti dalla nostra community.

Entra anche tu nella community di Basta Bollette e facci le domande a cui vuoi che rispondiamo durante le dirette: iscriviti al nostro canale cliccando il link qui sotto

https://www.youtube.com/channel/UCs01pPw5z4o6ldKrZWIRX8A?sub_confirmation=1

Se hai bisogno di contattarci, o di assistenza per la disdetta o l’annullamento dei costi di disattivazione, compila il modulo qui sotto: ti ricontatteremo in men che non si dica per aiutarti gratuitamente a risolvere il tuo problema con TIM!

Hai trovato utile questo articolo ? Aiutaci a farlo conoscere ad altri utenti come te scrivendo una riga di recensione sulla nostra pagina Facebook: https://www.facebook.com/Bastabollette/reviews/