disdetta tre

Ti piacerebbe fare la disdetta abbonamento, ma purtroppo i costi e le penali sono così elevate che ti conviene attendere il trascorrere di 24 o 30 , lunghissimi, mesi?

E se ti dicessimo che entro il 30° giorno dalla modifica tariffaria (che ti è stata comunicata via sms) puoi fare la disdetta senza preoccuparti di alcun costo o penale (salvo le rate residue del telefono)? No, non siamo impazziti, è semplicemente la conclusione a cui sono arrivati i nostri esperti, che hanno preparato anche un MODULO DISDETTA speciale per la disdetta anticipata TRE senza costi (le istruzioni di utilizzo del modulo puoi trovarle alla fine di questo articolo).

Sei hai già effettuato la disdetta dopo la variazione tariffaria e ciononostante Tre ti ha applicato i costi di disattivazione, compila il modulo qui sotto: un nostro esperto si metterà in contatto con te e ti aiuterà a farteli annullare!

Richiesta consulenza gratuita per annullamento e rimborso penali

Hai inviato richiesta di disdetta/ migrazione?

Hai fatto (o vuoi fare) la disdetta/ migrazione perchè:

Che tipo di disservizio hai avuto?

Da quando è attiva la linea per cui vuoi fare (o hai già fatto) la disdetta?

Vediamo ora di approfondire il tema. Quanto andresti a pagare se volessi recedere anticipatamente da un abbonamento H3G?

La risposta a questa domanda non è per niente facile. Di seguito ti illustriamo il complicatissimo calcolo dei costi per la disdetta anticipata TRE.

La compagnia telefonica 3 Italia mette a disposizione alcune tabelle da consultare, uguali per tutte le offerte (anche quelle non più sottoscrivibili come Top 800, sostituita da Top Smart 800, Top Special 800 o Top Sim 800), dove sono indicati i costi di disdetta che vanno calcolati in base a:

  • l’entità dello sconto di cui l’utente ha goduto
  • se  il contratto prevede l’acquisto dello smartphone a rate o con finanziamento
  • se l’abbonamento è di durata 24 o 30 mesi.

Inoltre H3G scrive nell’articolo n.11 del Regolamento del servizio vendita a rate presente delle Condizioni generali di contratto che il cliente il quale intende recedere anticipatamente dal contratto di “Servizio Vendita a Rate” e dal relativo abbonamento, dovrà versare in un’unica soluzione la somma delle rate residue, e non ancora corrisposte, relative all’acquisto del telefono. In più sarà soggetto al pagamento di un importo chiamato “riallineamento forfettario alle condizioni economiche”, una specie di penale, calcolato secondo una tabella.

Ed eccola la tabella di disdetta anticipata TRE : importi da versare in caso di recesso anticipato o risoluzione del contratto per “tabella”.

tabella h3g di riallineamento forfetario alle condizioni di offerta standard

Tutti gli aggiornamenti sui costi sono verificabili sul sito H3G www.tre.it

Dalla tabella si evince che non incide più, come qualche anno fa, il tempo mancante alla fine dei 30 o 24 mesi di abbonamento, ma lo sconto praticato. Non vi è più, quindi, il vantaggio del tempo di abbonamento già trascorso; l’utente a cui manca un mese per recedere dal contratto senza penali è trattato alla pari di quello a cui ne mancano di più, quindi se mancano pochi mesi la disdetta anticipata TRE diventa davvero, ehm…  penalizzante!.

In generale, il sistema sembra fatto apposta per scoraggiarla totalmente. Al punto che converrà disdire solo in situazioni di estrema necessità, ad esempio se ci si trova in una zona dove la 3 funziona male. In tal caso solo problemi tecnici gravi non comportano penali, in quanto incidono sulla effettiva libera fruizione del servizio (anche se è prevedibile che H3G non riconosca facilmente la presenza di malfunzionamenti).

Come è facile intuire, è importante conoscere l’esatta entità dello sconto mensile di cui si gode , fattore fondamentale per calcolare i costi di recesso.

Vediamo come calcolarlo.

Lo sconto mensile altro non è che è un semplice sconto applicato per fidelizzare il cliente o in caso di abbonamento con terminale, proporzionato al valore del telefono e al tipo di abbonamento scelto. Se non riesci più a ricordare questo valore, puoi rivolgerti all’assistenza 3 Italia chiamando il 133 (139 per utenze business) oppure, in caso di fatturazione, cercare la voce “Sconti” nella sezione “Riepilogo per USIM” presente in fattura.

In conclusione, come puoi vedere, la disdetta anticipata di un contratto H3G non è per nulla semplice né economica. Prima di disdire bisogna leggere attentamente le condizioni di contratto e verificare le modalità.

Le condizioni di contratto, poi,  non sono uguali per tutti gli utenti H3G ma variano in base alla data di attivazione della propria SIM. A questo link trovi l’elenco delle Condizioni di contratto per privati, a quest’altro link le Condizioni di contratto per clienti business.

Ora, all’inizio del post ti dicevamo che, se disdici entro il 30° giorno dall’invio dell’sms con la comunicazione della variazione tariffaria, potrai farlo senza preoccuparti dei costi di disattivazione.

Ecco perchè: molto spesso i clienti Tre (come quelli di altri operatori) ricevono sms del tipo:  “Dal 24/5 cambiano le condizioni di MMS, chiamate internazionali, Segreteria Tel. e Ti Ho Cercato. Info e disattivazione dei servizi suwww.tre.it/3info”.

Ebbene questi “cambiamenti” altro non sono che modifiche unilaterali delle condizioni tariffarie, che autorizzano l’utente a recedere entro 30 giorni dalla loro comunicazione. Lo dice la legge.

Infatti l’articolo 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni elettroniche, approvato con decreto legislativo n. 259/2003 e di recente modificato dal decreto legislativo n. 70/2012, consente al gestore di procedere ad una modifica unilaterale delle condizioni tariffarie, facendogli tuttavia obbligo di comunicare con congruo preavviso, non inferiore ad un mese, le modifiche intervenute e di informare contestualmente gli utenti della possibilità di recedere dal contratto senza penali qualora non trovassero convenienza nelle nuove condizioni.

Quindi se l’operatore telefonico, in questo caso H3G, cambia le tariffe o introduce servizi a pagamento che prima erano gratuiti, l’utente può recedere dal contratto entro un mese dalla comunicazione SMS senza pagare alcuna penale e, in caso di acquisto a rate del terminale, saldare in un unico importo il costo residuo del telefono al momento di recedere o in caso di comodato d’uso restituirlo a 3 Italia.

Dunque  entro il trentesimo giorno dall’invio del messaggio sms che ti informa della rimodulazione (variazione contrattuale)  puoi recedere anticipatamente dal contratto H3G senza pagare alcuna penale, ti basterà inviare il seguente modulo di recesso (realizzato appositamente dai nostri esperti legali – la H3G non fornisce un modulo preconfezionato a riguardo, provate un pò a cercarlo sul loro sito!) con oggetto: Disdetta abbonamento per variazione tariffe. L’invio va fatto in forma di raccomandata o PEC, alla sede legale H3G S.p.A. – Via Leonardo da Vinci, 1 – 20090 Trezzano S/N (MI), [email protected], farà fede la data presente sulla ricevuta di invio. In caso di pagamento con RID bancario vi suggeriamo di bloccare l’accredito presso la tua banca una volta inviata la volontà di recesso.

Un’ultima cosa: è capitato spesso in passato che nel messaggio SMS con cui TRE comunica il cambio tariffario manca qualcosa…

Ebbene si: è capitato che H3G non informasse, come previsto dalla legge, sulla possibilità di recedere senza costi dal contratto. Cosa comporta questo? Che si allunga il termine per poter chiedere il recesso senza costi, che può essere fatto anche semplicemente nel momento in cui l’utente si accorge della variazione contrattuale (che può avvenire a distanza di mesi dall’invio dell’SMS informativo).

Se hai difficoltà ad effettuare la procedura di disdetta anticipata dell’abbonamento H3G, puoi chiedere aiuto alla nostra associazione compilando il modulo qui sotto i nostri esperti ti forniranno assistenza legale gratuita. Non esitare a contattarci tramite il box assistenza presente su questa pagina, oppure inviando una mail ad [email protected] o venendoci a trovare sulla nostra Pagina Facebook. Un nostro consulente saprà fornirti gratuitamente tutto l’aiuto di cui hai bisogno.

Richiesta consulenza gratuita per annullamento e rimborso penali

Hai inviato richiesta di disdetta/ migrazione?

Hai fatto (o vuoi fare) la disdetta/ migrazione perchè:

Che tipo di disservizio hai avuto?

Da quando è attiva la linea per cui vuoi fare (o hai già fatto) la disdetta?