In questo articolo ti raccontiamo la vicenda vissuta da una delle nostre collaboratrici riguardo l’attivazione non voluta di un servizio in abbonamento, nello specifico agli SMS Premium di Poket girls.

Abbiamo già parlato nei nostri precedenti articoli dei tanti servizi truffaldini che si attivano automaticamente durante la semplice navigazione dallo smartphone. Ti ricordiamo ad esempio Lotto48, Palmago, Vip Rumor, Wazza… sono davvero troppi! Ma l’esperienza che ti stiamo per riportare ha davvero dell’incredibile ed è successa ad una nostra collaboratrice durante la notte del 28 aprile 2015.

Intorno alla mezzanotte sento arrivare un SMS sul mio smartphone e nel leggerlo resto stupita: Poket Girls abbonamento attivato. Costo servizio 5€/sett. Per info e disattivazione http://pocketgirls.mobi/selfcare o chiama 0110446777.
Non potevo crederci! Con l’Associazione Bastabollette aiutiamo tutti i giorni clienti finiti nella trappola degli SMS Premium e questa volta per ironia della sorte è toccato anche a me…

Ecco lo screenshot del SMS ricevuto

11186487_10205564165737571_699076891_n

Per fortuna anche se tardi sono sveglia e quindi posso immediatamente disattivare il servizio. Clicco sul sito riportato nel messaggio. Il risultato è deludente, quel link non porta da nessuna parte, anzi sembra proprio che il sito non esista…

Ecco lo screenshot del messaggio di errore rilasciato da Safari

11166061_10205564165897575_18838674_n

… la cosa inizia ad incuriosirmi. Come è possibile che il sito indicato per la disattivazione non va? Guardo attentamente il messaggio e mi accorgo di un refuso: il servizio si chiama Poket Girls senza la lettera “c” che invece è indicata nel link. Provo allora a collegarmi al sito correggendo il nome, ma nulla, anche in quel caso Safari non trova la piattaforma. Ancora col dubbio di come si chiama effettivamente il servizio se con la “c” o senza decido, anche se l’ora è tarda ed inizio ad avere sonno, di chiamare il numero riportato nel SMS e disattivare il servizio Poket Girls non richiesto. Registro la telefonata. Risponde una signorina dalla voce pimpante che fa un lungo preambolo sulla chiamata che è a tariffazione fissa secondo il mio operatore (quindi non è gratuita) e sulle varie modalità di disattivazione. Inizio a spazientirmi, ho sonno e vorrei arrivare al sodo. Finalmente dopo quasi due minuti pronuncia il mio numero di telefono, verifica il servizio attivo (se con la “c” o senza non l’ho capito) e mi dice di premere il tasto 1 per disattivarlo…

Qui puoi scaricare ed ascoltare la registrazione della telefonata  (NB: la registrazione è interrotta per motivi di privacy sulla dettatura del numero di telefono della nostra collaboratrice)

… poco dopo arriva un SMS dallo stesso numero: Poket Girls servizio disattivato. Per informazioni chiama il 0110446777. Riattivati su http://pocketgirls.mobi

Ecco lo screenshot del messaggio di disattivazione

11186487_10205564165737571_699076891_n (1)

Controllo il mio credito chiamando la Tim. Per fortuna non mi hanno scalato le 5€ dal conto. Forse la mia prontezza nel disattivare il servizio nel giro di pochi minuti ha evitato che questo avvenisse. Ormai tranquilla che il peggio è passato, e con esso anche il sonno, decido di riascoltare la registrazione, ma questa volta con carta e penna alla mano e con la voglia di saperne di più. Scopro che il link indicato dalla “simpatica signorina” è diverso rispetto quello scritto sul SMS. Il sito è: www.disattivati.mobi, accessibile solo da smartphone, e la mail alla quale chiedere informazioni è [email protected]ccaresolution.com. Questa volta il sito funziona. Appare una schermata che mi tranquillizza dicendomi che non risulto abbonata a nessun servizio (la disattivazione telefonica ha funzionato) ma c’è un ulteriore messaggio in schermata: “Ti ricordiamo che per poter effettuare la disattivazione dei servizi devi accedere all’msite sotto rete H3G e con il numero di telefono H3G sul quale hai attivato il servizio”. Innanzitutto io non ho attivato nulla, semmai sono stata vittima di un’attivazione non richiesta , seconda cosa sono cliente Tim, perché mai si fa riferimento ad H3G? E, per giunta, non potrei mai rispettare il requisito di accedere “sotto rete H3G……”

Ecco lo screenshot del messaggio dal sito disattivati.mobi

11208777_10205564165977577_1161715364_n

 

… ormai è noto che gli operatori telefonici lavorano in strettissima singergia con le aziende che gestiscono i servizi premium, ricavandone reciproci e ingenti vantaggi,, ma addirittura confondere i clienti di uno con quelli di un altro mi sembra proprio una burla! Insomma oltre al danno la beffa. Continuo la mia nottata da Sherlock Holmes ed accendo il PC per capire chi si nasconde dietro a questa fantomatica azienda e perché mi fa giocare al “salto della quaglia” tra un link errato ed un altro. Cerco informazioni sull’indirizzo email [email protected]. Resto sbalordita. Il sito http://www.ccaresolution.com/ risulta “Under costruction”. Riuscirò mai a capire da chi proviene la truffa e a chi sarebbero andati i miei soldi se avessi aspettato più tempo per la disattivazione? Inizio a cercare informazioni con più foga. Trovo in un forum un post interessante su come questa azienda in realtà non voglia farsi volutamente trovare…”

Ecco uno screenshot della discussione nel forum

Immagine

 

neanche a dirlo anche il sito www.contactprivacy.com non da soluzioni. Ma porta ad una schermata di ricerca di dominio. In pratica i nomi di chi si registra non sono visibili tramite WHOIS, ovvero nascondono volutamente la privacy. Sul sito si legge: Use this site to contact the owner of a domain name protected by the WHOIS Privacy Service. This service protects the privacy of domain name holders in the WHOIS system”.

Ecco uno screenshot del sito www.contactprivacy.com

Immagine2

 

“Sono impressionata dalla maestria nel non farsi trovare, ma non demordo. Inserisco il dominio da cercare così come scritto sul forum “CcAresOlution.com” aggiungo la mia email e chiedo informazioni…”

Ecco lo screenshot del risultato dell’invio della email

Immagine3

 

Visto il messaggio che appare non credo che mi risponderanno ma continuerò a cercare… magari non di notte!

Questa era l’avventura successa a una delle nostre collaboratrici. Se anche tu sei stato vittima di Poket Girls ti suggeriamo l’immediata disattivazione chiamando il numero 0110446777. Una volta disattivato il servizio se ti accorgi che ti è stato tolto del denaro invia al tuo operatore il Modulo Speciale preconfezionato dai nostri esperti legali per la richiesta di rimborso degli SMS Premium.

Se trascorre più di un mese dall’invio del modulo e l’operatore non risponde, o risponde negativamente, o non vuole rimborsare quanto dovuto, o se semplicemente non riesci a seguire tutti i passaggi sopraindicati da solo, puoi rivolgerti alla nostra assistenza legale gratuita e se necessario avvieremo una procedura di conciliazione.

Ad ogni modo noi ti terremo aggiornato appena avremo a disposizione nuove informazioni sul servizio Poket Girls.

Puoi contattarci sia compilando il box assistenza in alto a destra, sia inviando una mail ad [email protected] oppure venendo a trovarci sulla nostra Pagina Facebook.

Se invece vuoi confrontarti con altri utenti che, come te, hanno dovuto subire questi trattamenti irriguardosi, lascia un commento a fondo pagina.